31 Gennaio 2023

12enne ha forte mal di testa e si accascia in palestra, ora è grave in rianimazione. Forse un’aneurisma

Il dramma è successo in una scuola media di Prato. Trasferita all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze, i medici l'hanno sottoposta ad un delicato intervento chirurgico

Correlati

Un’adolescente di 12 anni è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze dopo che la giovane, studentessa di terza media, si è accasciata improvvisamente in palestra dove con i compagni stava per iniziare a fare l’ora di educazione fisica. Il fatto è accaduto lo scorso 17 dicembre a Prato, alle Malaparte, come riporta “Toscana in diretta“.

Secondo testimonianze, prima di crollare a terra la ragazza avrebbe riferito ai suoi compagni di avere un fortissimo mal di testa.

Subito soccorsa da prof e compagni, sono stati allertati i soccorsi che una volta giunti sul posto hanno tentato di rianimarla, ma vista la gravità hanno deciso di trasferirla d’urgenza al Meyer di Firenze. Secondo quanto riporta il quotidiano, la dodicenne, di origini cinesi, lotterebbe tra la vita e la morte.

Da quanto emerso si sarebbe trattato di aneurisma cerebrale, e la 12enne è stata operata d’urgenza. Ora è ricoverata nel reparto di rianimazione.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Messina Denaro, perquisita la casa dell’ex amante del boss

Perquisite le abitazioni di Maria Mesi e del fratello Francesco, già coinvolti in una inchiesta perché ritenuti fiancheggiatori del capomafia

DALLA CALABRIA

Si è dimesso Mauro Dolce, assessore ai Lavori pubblici della Calabria

Mauro Dolce riprende la sua attività all'università, ma con l'ente "continuerò a dare una mano".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER