14 Agosto 2022

Muore un 19enne per un “malore improvviso”. Ormai è strage di giovani

In Umbria, il ragazzo si è accasciato a terra durante una passeggiata e non ha più ripreso conoscenza. Il cordoglio della comunità locale

Stessa categoria

Una strage silenziosa di giovani, i cui decessi sono rubricati come “morti improvvise”. Se ne registrano a decine ogni settimana ma nessuno ne parla per timore di tocccare lo scottante argomento degli effetti avversi da vaccino e di conseguenza essere tacciati come complottisti.

L’ultimo episodio in Umbria dove un turista diciannovenne olandese è crollato esamine a terra al ritorno da una passeggiata. Purtroppo nulla da fare per il ragazzo.

La tragedia è avvenuta a Preci, in Valnerina (Perugia), dove il giovanissimo si trovava in vacanza con la famiglia.

A trovare il corpo – sul quale non sono stati trovati segni di violenza – è stato un passante.

Per stabilire le cause della morte è stata disposta l’autopsia, ma l’ipotesi più accreditata è al momento quella del malore. Come ormai è noto è difficile stabilire un nesso tra siero sperimentale e decesso.

“E’ come se fosse morto un concittadino, uno di noi, qui aveva degli amici, lo conoscevano in tanti. Tutta la comunità è molto dispiaciuta”, ha detto all’Ansa il sindaco, Massimo Messi.

Secondo quanto riporta oggi ‘Umbria 24’ e come è stato confermato all’Ansa, il diciannovenne si era allontanato per una passeggiata, lungo la strada principale che da Preci conduce a Castelvecchio, ieri, a metà mattinata, quando – fa notare il sindaco – forse le temperature erano già abbastanza elevate. Il decesso è avvenuto sulla via del ritorno.

Il ragazzo era ospite di un agriturismo dove con la famiglia trascorreva le vacanze già da qualche anno. Nel silenzio generale la strage di giovani continua.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

Auto finisce in un canale, morti 4 giovanissimi

Tragedia alle porte di Treviso. Per cause in corso di accertamento il veicolo è sbandato finendo in un canale di scolo

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER