5 Dicembre 2023

Un ragazzino di 15 anni muore durante una festa con gli amici

Choc a Genova, dove una festicciola tra amici si è trasformata in tragedia. Una quindicina di adolescenti si sono ritrovati in un appartamento dove hanno inscenato per gioco un incontro di boxe, coi guantoni. La vittima finito il suo turno si è accasciato per un malore. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione dei medici del 118

Correlati

Un ragazzo di 15 anni, di cui non si conosce l’identità, è morto improvvisamente a Genova in seguito a un malore durante una festa con i suoi amici. La tragedia si è consumata intorno alla mezzanotte di sabato sera in un appartamento di un suo amico in via Acquarone, nel quartiere Castelletto, nel capoluogo ligure.

Dalla ricostruzione dei carabinieri del nucleo operativo e investigativo, citati da Genova today, giunti sul posto poco dopo la segnalazione, in casa erano presenti circa 15 ragazzini minorenni, per trascorrere la serata insieme. Secondo le prime informazioni degli investigatori, non sembra siano stati utilizzati in maniera importante alcol o altre sostanze.

Durante la serata, per gioco, i giovanissimi hanno organizzato una sorta di piccolo incontro di boxe, in maniera non violenta, utilizzando guantoni presenti in casa. Il 15enne, pochi attimi dopo la fine del suo turno, si è però accasciato a terra. Purtroppo nemmeno l’intervento del personale sanitario del 118 è riuscito a rianimarlo.

I ragazzini sono stati sentiti, alla presenza dei genitori, per tutta la notte per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Seguirà l’autopsia come disposto dalla Procura dei minori.

Quando il governatore Toti nel 2021 affermava: “Vaccinarsi è un dovere morale”


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Dopo le polemiche il generale Vannacci promosso capo di Stato Maggiore

Il generale Roberto Vannacci è stato nominato capo di Stato Maggiore di Comfoter, forze operative terrestri. Assumerà l'incarico dopo...

DALLA CALABRIA

Assenteismo all’Asp di Reggio, sospesi due dirigenti medici

I Finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Palmi diretta da...

I misteri del Covid, dei Vaccini e delle Morti improvvise

Popolari sul Covid


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)