16 Giugno 2024

Bambina di 6 anni muore per una miocardite fulminante

La bambina, Maria Isabel, si era sentita molto male venerdì. Prima la visita al Pronto soccorso piacentino, poi la corsa disperata al Niguarda di Milano. Inutili tutti i tentativi di strapparla alla morte. Ausl: "Funzionalità cardiaca severamente compromessa"

Correlati

Una bambina di 6 anni, Maria Isabela Lisaru, di Piacenza, è morta lo scorso fine settimana a causa di una miocardite acuta. Lo ha fatto sapere l’Azienda sanitaria della città emiliana, citata da alcuni media, che ha chiarito come la bambina, nel tardo pomeriggio di venerdì, è stata portata in Pronto soccorso pediatrico a Piacenza, accompagnata dai suoi familiari perché si sentiva molto male.

Viste le condizioni gravi della bambina, è stato disposto il trasferimento all’ospedale Niguarda di Milano, ma ogni tentativo di salvarla è risultato vano. E’ deceduta nella notte tra venerdì e sabato. La bimba, domenica avrebbe dovuto esibirsi con il coro della sua scuola.

La piccola Maria Isabela, era nata a Piacenza ed era figlia di una famiglia di origine romena. In base a quanto è stato riferito dall’Ausl di Piacenza, le condizioni della bambina sono apparse molto critiche, con una funzionalità cardiaca severamente compromessa. I sanitari hanno quindi organizzato un trasporto d’urgenza verso l’ospedale Niguarda di Milano, per sottoporre la bambina a Ecmo (macchinario salvavita, ndr), l’unica tecnica possibile per supportare in casi come questi le funzioni vitali mediante circolazione extracorporea.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Motonave rischia di affondare, in salvo le 85 persone a bordo

Una nave in servizio da Grado a Trieste ha lanciato un 'may day' per rischio affondamento mentre era in...

DALLA CALABRIA

Uccise ladro sorpreso in casa, il Riesame conferma custodia in carcere

Il Tribunale del Riesame di Reggio Calabria ha ritenuto sussistenti le esigenze cautelari e ha confermato l’arresto in carcere...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)