19 Maggio 2024

Coronavirus, studio cinese: “Vittime per lo più anziane. Nessun bambino morto in Cina”

Correlati

Sono prevalentemente anziane le vittime per il covid-19 in Cina. Tra decina di migliaia di contagiati e oltre 2500 morti, circa l’80,9% dei casi di contagi da coronavirus è stato giudicato lievemente infetto, il 13,8% era grave, mentre critico il 4,7%. Lo hanno scritto qualche giorno fa i media cinesi, tra cui anche la Bbc-Cina, riportando uno studio fornito dalle autorità sanitarie.

Il tasso di mortalità più elevato viene registrato tra i pazienti con più di 80 anni, che in percentuale sono circa il 14,8%. Non ci sono decessi tra i bambini di età inferiore ai 9 anni; il tasso di mortalità per le persone di età inferiore ai 39 anni è ancora basso, solo dello 0,2%.

Il tasso di mortalità per le persone dai 40 ai 50 anni è dello 0,4%, quello per le persone dai 50 ai 60 anni è dell’1,3%, mentre il tasso per le persone dai 60 ai 70 anni è del 3,6%.

Il tasso di mortalità per gli over 70 è dell’8%. L’impennata, stando ai dati diffusi, è quindi negli ultraottantenni. Gli uomini (2,8%) hanno un tasso di mortalità più elevato rispetto alle donne (1,7%).

Determinare quali malattie esistenti mettono a rischio i pazienti con polmonite: lo studio ha scoperto che le malattie cardiovascolari sono arrivate per prime, seguite da diabete, malattie respiratorie croniche e ipertensione.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente in elicottero per il presidente iraniano Raisi, ricerche in corso

Il presidente dell'Iran Ebrahim Raisi è rimasto coinvolto in un incidente con l'elicottero a bordo del quale stava viaggiando...

DALLA CALABRIA

Vibo Marina, sequestrata un’area non autorizzata di rifiuti

Un'area utilizzata da una ditta formalmente dedita ad una attività di commercio al dettaglio di parti ed accessori di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)