30 Maggio 2024

In diretta Facebook mentre guida, schianto contro palo: 3 morti e un ferito

Correlati

incidente India guida mentre è in diretta Facebook
L’auto distrutta. I quattro giovani in frame della diretta Fb (foto Corriere.it)

Un altro grave incidente per colpa del cellulare. Tre giovani sono morti e uno è rimasto gravemente ferito dopo che la loro auto è sbandata andandosi a schiantare contro un palo dell’illuminazione.

La tragedia questa volta è successa in India. Il giovane conducente era in diretta su Facebook. Nelle immagini postate da “Corriere Tv” si vedono i 4 giovani a bordo ridere allegri, poi le urla disperate quando l’auto sbanda e si schianta.

L’asfalto era leggermente viscido a causa della pioggia. Nel filmato si vede che i quattro ragazzi ridono e scherzano, mentre il conducente fa ruotare il cellulare ma a un certo punto, su un rettilineo si distrae e l’auto sbanda finendo fuori strada.

Guarda il video da Corriere Tv

Solo qualche giorno fa un marocchino trentunenne è morto nel Padovano per lo stesso motivo. Mentre era alla guida della sua vettura era in diretta su Facebook, quando ha perso il controllo del mezzo è si è schiantato contro pilone.

 


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Dramma in Valtellina, tre finanzieri muoiono durante un’esercitazione

Tutti giovanissimi, i militari stavano scalando una parete rocciosa quando all'improvviso sono precipitati nel vuoto. Altri colleghi della Guardia di finanza hanno assistito impotenti alla tragedia

DALLA CALABRIA

Spacciavano droga anche a minorenni, tredici misure nel catanzarese

Tredici misure cautelari sono state notificate dai carabinieri ad altrettanti indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione e...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)