14 Giugno 2024

Deraglia un treno express in India, oltre 100 morti

Correlati

treno deragliato kampur India
Il treno deragliato kampur India (Ansa/Epa)

NEW DELHI – Più di 100 persone sono morte in India a causa di un gravissimo incidente ferroviario avvenuto nella notte a Kampur, nord est dell’India. Il treno espresso è deragliato per cause sconosciute.

Sono centinaia i feriti. L’incidente, uno dei peggiori disastri ferroviari del paese negli ultimi anni, si è verificato intorno alle 3, quando i passeggeri erano dormivano, vicino Pukhrayan, a circa 100 km da Kanpur.

“Il bilancio delle vittime ha superato 100”, ha detto Daljit Singh Chawdhary, direttore generale della polizia supplementare citato da timesofindia.com. Il bilancio delle vittime potrebbe aggravarsi. I soccorritori stanno estraendo dalla lamiere accortocciate decine di feriti gravi. I passeggeri superstiti hanno raccontato di essere stati svegliati da un tonfo violento.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Motonave rischia di affondare, in salvo le 85 persone a bordo

Una nave in servizio da Grado a Trieste ha lanciato un 'may day' per rischio affondamento mentre era in...

DALLA CALABRIA

Telefonini introdotti nel carcere di Cosenza, decine di indagati

Sono una cinquantina le persone indagate dalla Procura della Repubblica di Cosenza per un 'giro' di telefoni cellulari che...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)