Ong tedesca soccorre migranti in Libia, Salvini: “Vadano in Germania”

Carlomagno campagna Jeep Cherokee Novembre 2019
traffico di migranti
Archivio

La nave della Ong tedesca Sea Eye ha soccorso al largo della Libia 64 migranti che si trovavano a bordo di un gommone. “Sono tutti al sicuro sulla nostra nave” ha twittato l’organizzazione umanitaria.

L’allerta era scattato su segnalazione di Alarm Phone, il servizio telefonico che fornisce ai migranti un numero da chiamare in caso di difficoltà e che aveva ricevuto una telefonata dall’imbarcazione, che si trovava al largo di Zuwarah e sulla quale ci sarebbero anche 10 donne e 6 bambini.

“Nave battente bandiera tedesca, Ong tedesca, armatore tedesco e capitano di Amburgo. È intervenuta in acque libiche e chiede un porto sicuro. Bene, vada ad Amburgo”, ha fatto sapere il ministro dell’Interno Matteo Salvini.