29 Febbraio 2024

Los Angeles, sangue sul voto Usa: uomo spara al seggio. 2 morti

Correlati

Sangue sul voto Usa, uomo spara e uccide a Los Angeles
Una foto postata su twitter da @Ktla

Sangue sul voto in America. Una sparatoria si è verificata martedì pomeriggio (ora americana) in un seggio elettorale di Azusa, città nella contea di Los Angeles. Il bilancio, secondo quanto riferiscono alcuni media americani, nonché l’Ansa, sarebbe di almeno due vittime, mentre altre due persone sarebbero rimaste gravemente ferite. Il killer è tuttora ricercato dalle forze dell’ordine.

Secondo Fox News nella sparatoria potrebbe essere coinvolto un agente di Polizia. La situazione è molto confusa. La polizia invita gli elettori a stare lontani dai seggi.

Il fatto di sangue è avvenuto proprio nella storica giornata dell’elezione del presidente degli Stati Uniti d’America, i cui contendenti sono il repubblicano Donald Trump e la democratica Hillary Clinton. A notte fonda dovrebbe esserci l’esito del voto e si saprà chi conquisterà la Casa Bianca.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Putin: “Testate ipersoniche Avangard e sistemi laser in stato di combattimento”

Le testate nucleari ipersoniche Avangard e i sistemi Peresvet sono in servizio di combattimento. Lo ha affermato il presidente...

DALLA CALABRIA

Traffico di rifiuti speciali tra Italia e Tunisia, numerosi arresti

Dalle prime ore di questa mattina, nelle province di Napoli, Salerno, Potenza, Catanzaro, personale della Direzione investigativa antimafia e...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)