23 Aprile 2024

Strage al teatro di Mosca, 137 le vittime, tra cui tre bambini. Feriti in 180

Correlati

Il bilancio delle vittime dell’attacco terroristico al locale di musica Crocus City Hall di Mosca è salito a 137. Lo ha riferito alla Tass il comitato investigativo russo.

“L’identificazione dei morti continua. Finora sono stati ritrovati ben 137 corpi. Tre di loro sono bambini. L’indagine continua. Finora sono stati identificati sessantadue corpi”, si legge.

Gli investigatori precisano inoltre che “nel corso della perizia sul luogo dell’attentato non sono stati rinvenuti corpi decapitati o altre tracce di cadaveri colpiti con coltelli o con oggetti contundenti”.

Inoltre, “sul luogo della tragedia sono stati recuperati quattro equipaggiamenti da combattimento, più di 500 cartucce, 28 caricatori e due kalashnikov appartenenti agli attentatori. Sono stati sequestrati una pistola Makarov e un caricatore del Kalashnikov”.

La sera del 22 marzo un attacco terroristico ha preso di mira il locale di musica Crocus City Hall nella città di Krasnogorsk, alla periferia di Mosca. Secondo gli ultimi dati il ​​bilancio delle vittime è di 137, ma potrebbe aumentare. Secondo il ministero della Sanità della Regione di Mosca, 180 persone sono rimaste ferite.

Sono stati arrestati undici sospetti coinvolti nell’attacco terroristico, tra cui quattro presunti sicari che cercavano di fuggire verso il confine ucraino. Il presidente Vladimir Putin ha dichiarato in un discorso televisivo che, secondo le prime informazioni, la parte ucraina stava preparando un “varco” nel confine affinché i terroristi potessero attraversarlo indisturbati. Il capo del Cremlino ha promesso di identificare e punire, oltre ai responsabili materiali, anche “tutti coloro che stanno dietro l’attacco”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)