Coronavirus, in quarantena per precauzione il ministro Patuanelli

Carlomagno Jeep Renegade Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb
Il ministro Stefano Patuanelli

Il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli è in auto quarantena al ministero che dirige. L’esponente del governo si è sottoposto al tampone che tuttavia ha dato esito negativo dopo avere avuto un incontro con un assessore risultato positivo al covid-19.

La misura, del tutto precauzionale, si è resa necessaria dopo l’incontro, risalente al 25 febbraio scorso, con l’assessore lombardo Alessandro Mattinzoli, risultato affetto da coronavirus. Patuanelli, viene spiegato da fonti citate dall’Adnkronos, era stato l’unico ad avere avuto un incontro diretto e di oltre 15 minuti con l’assessore regionale allo Sviluppo economico.

Da qui la decisione, in pieno rispetto con le misure decise dal governo, di autoisolamento, solo per Patuanelli, visto che è l’unico al Mise ad aver avuto un incontro ravvicinato con Mattinzoli.

Il ministro sta bene e sta lavorando a pieno regime, ma tiene le sue riunioni in video conferenza, tanto che oggi non è a Palazzo Chigi dove si stanno decidendo le misure sanitarie di contenimento del Covid-19.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb