Brusaferro (Iss): “Rallenta la crescita dei contagi”. Per 88% dei decessi più patologie

Carlomagno Jeep Compass Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

“Dal 19-20 marzo la curva dei nuovi casi sembra attenuarsi. Lo ha dichiarato il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro. “Non siamo in una fase calante ma di rallentamento della crescita. Il picco non è ancora stato raggiunto e le misure non vanno allentate”.

Tra i soggetti deceduti, si legge nel report dell’Iss, complessivamente è stata segnalata la presenza di una o più patologie in corso nell’88% dei casi di persone colpite dal Covid. Tra queste malattie cardiovascolari, patologie respiratorie, diabete, deficit immunitari, patologie metaboliche, patologie oncologiche, obesità, patologie renali o altre patologie croniche.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb