Da Ema ed Aifa via libera al vaccino Johnson & Johnson


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Via libera dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) al vaccino anti-Covid dell’azienda Usa ‘Johnson & Johnson’ per l’autorizzazione all’immissione in commercio e all’utilizzo nell’ambito del Servizio sanitario nazionale. Ieri il vaccino J&J ha ottenuto l’autorizzazione condizionale dall’Agenzia europea dei medicinali Ema.

Si tratta del quarto vaccino anti-Covid approvato in Italia dopo quelli di Pfizer-BionTech, Moderna e AstraZeneca. Tutti sono stati autorizzati con la procedura di emergenza e con condizionalità.

Anche l’Oms ha autorizzato il vaccino Johnson & Johnson per l’utilizzo d’emergenza. Tale passaggio apre la strada alla distribuzione di centinaia di milioni di dosi ai Paesi che non hanno enti regolatori.

La procedura dell’autorizzazione d’emergenza aiuta i Paesi che non hanno i mezzi per determinare da soli l’efficacia e la sicurezza di un farmaco ad avere un accesso più rapido alle terapie e consente al dispositivo Covax, impostato per garantire un accesso equo al vaccino, di iniziare la distribuzione.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM