Da Ema ed Aifa via libera al vaccino Johnson & Johnson

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Via libera dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) al vaccino anti-Covid dell’azienda Usa ‘Johnson & Johnson’ per l’autorizzazione all’immissione in commercio e all’utilizzo nell’ambito del Servizio sanitario nazionale. Ieri il vaccino J&J ha ottenuto l’autorizzazione condizionale dall’Agenzia europea dei medicinali Ema.

Si tratta del quarto vaccino anti-Covid approvato in Italia dopo quelli di Pfizer-BionTech, Moderna e AstraZeneca. Tutti sono stati autorizzati con la procedura di emergenza e con condizionalità.

Anche l’Oms ha autorizzato il vaccino Johnson & Johnson per l’utilizzo d’emergenza. Tale passaggio apre la strada alla distribuzione di centinaia di milioni di dosi ai Paesi che non hanno enti regolatori.

La procedura dell’autorizzazione d’emergenza aiuta i Paesi che non hanno i mezzi per determinare da soli l’efficacia e la sicurezza di un farmaco ad avere un accesso più rapido alle terapie e consente al dispositivo Covax, impostato per garantire un accesso equo al vaccino, di iniziare la distribuzione.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM