16 Giugno 2024

Va in pizzeria e si accascia a terra, giovane muore a 23 anni

Correlati

Un ragazzo di 23 anni, Saverio Loiacono, è morto domenica sera in seguito a un malore improvviso mentre era nella pizzeria di famiglia.

Il dramma è successo in Puglia, a Triggiano, centro della città metropolitana di Bari. Secondo quanto raccontano i media locali, il giovane, figlio del proprietario di una pizzeria in loco, era andato nel locale per prendere delle pizze da portare a casa, quando all’improvviso si è accasciato a terra perdendo i sensi.

Allertati i sanitari del 118, i medici accorsi sul posto hanno tentato di rianimarlo ma purtroppo senza successo. Non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Probabilmente il ragazzo è stato stroncato da un infarto.

La Gazzetta del Mezzogiorno scrive che il ragazzo era noto a Triggiano per la sua attività di dj e videomaker. Incredulità viene espressa dagli amici rimasti sconvolti per la scomparsa di Saverio Loiacono. “Non ci sono parole, la vita è ingiusta carissimo Saverio, rimarrai sempre nei nostri cuori, sarai sempre il nostro fotografo”, viene ricordato nei social.

“A 23 anni non si può morire” scrive un altro, che ricorda l’entusiasmo di Saverio e la passione per il suo lavoro. E ancora: “Non ci sono parole per descrivere tutto questo, preferisco tenermi strette tutte le avventure passate insieme. Avevamo ancora tanto da raccontare!”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Motonave rischia di affondare, in salvo le 85 persone a bordo

Una nave in servizio da Grado a Trieste ha lanciato un 'may day' per rischio affondamento mentre era in...

DALLA CALABRIA

Uccise ladro sorpreso in casa, il Riesame conferma custodia in carcere

Il Tribunale del Riesame di Reggio Calabria ha ritenuto sussistenti le esigenze cautelari e ha confermato l’arresto in carcere...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)