Elezioni legislative in Francia, Macron punta a maggioranza assoluta

elezioni legislative FranciaSi torna al voto anche in Francia oggi. Aperti i seggi per il primo turno delle elezioni legislative con cui si rinnovano le cariche elettive dopo le presidenziali, vinte da Emmanuel Macron, di qualche settima fa.

L’affluenza a mezzogiorno è stata in forte calo: solo il 19,24% degli elettori si sono recati alle urne, rispetto al 21,06% del 2012 e al 22,56% del 2007.

“En Marche”, il partito del presidente Emmanuel Macron mira alla maggioranza assoluta. Nelle elezioni legislative si rinnovano i 577 deputati dell’Assemblée Nationale con uno scrutinio uninominale maggioritario a due turni. In corsa per le legislative anche il Front National di Marine Le Pen che ha a sfavore tutti i sondaggi che invece premiano il partito del neo presidente,

Ognuna delle 577 circoscrizioni in cui è divisa la Francia elegge un parlamentare. I seggi si sono aperti alle 8 di domenica e si chiuderanno alle 20. Subito dopo inizia o spoglio ma già dalla chiusura dei seggi vi saranno le prime proiezioni. Il ballottaggio si terrà il 18 giugno.