Bologna, ladro scappa e viene inseguito sui tetti dalla Polizia. Preso

Carlomagno campagna Jeep Renegade Agosto 2019

Bologna, ladro scappa e viene inseguito sui tetti dalla Polizia. PresoUn giovane di 26 anni, dopo aver messo a segno un colpo martedì in una azienda di Via del Lavoro a Bologna, è stato arrestato dalla Polizia di Stato dopo una fuga rocambolesca del ladro sui tetti.

L’allarme è scattato dopo una segnalazione al 113 attorno alle 23. Gli agenti appena arrivati sul posto, hanno notato un uomo che tentava di scappare arrampicandosi sui tetti e saltando di tetto in tetto, e così gli stessi poliziotti, per non perdere il contatto visivo col fuggitivo, si sono arrampicati inseguendo il ladruncolo come in un film hollywodiano.

Durante la fuga il giovane ha abbandonato un cappotto scuro – poi recuperato dalla Polizia – con all’interno una chiave in metallo, un cacciavite e la somma di 91 euro in banconote e monete.

Il responsabile della ditta, la “GA Servizi editoriali”, chiamato per la circostanza, ha potuto riscontrare che il furto è avvenuto con effrazione della finestra e ha riconosciuto come di proprietà dell’impresa la chiave e la somma in denaro ritrovata nelle tasche dell’indumento del ladro.

Il ragazzo, nato a Forlimpopoli (Forlì-Cesena), ma apolide, è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato. Mercoledì il processo per direttissima a Bologna.