27 Giugno 2022

Roma, rapinatore esce dal carcere e compie altre due rapine

Stessa categoria

Commissariato TorpignttaraROMA – Era uscito dal carcere dopo aver scontato una pena per rapina, ma appena fuori dalla cella ha pensato bene in poche ore di metterne a segno altre due. E così la Polizia lo ha di nuovo arrestato. Si tratta B.F., di 27 anni, ritenuto responsabile di rapina e violazione della legge sulle armi.

Ad ammanettarlo gli agenti  della squadra investigativa del commissariato di Torpignattara, diretto dal Dottor Luca Cosimati, che hanno eseguito in zona San Basilio, a Roma, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’autorità giudiziaria nei suoi confronti.

L’uomo appena uscito dal carcere, dopo aver scontato una pena per rapina, ha pensato bene di tornare al suo vecchio lavoro mettendo a segno ben due rapine in poche ore.

Il giovane infatti, è entrato subito in azione rapinando un esercizio commerciale in zona Torpignattara. Con un grosso coltello, ha minacciato i presenti e si è fatto consegnare l’incasso; ha poi condotto la commessa nel locale sotterraneo del negozio dove si è impossessato di alcune console per giochi elettronici e, non soddisfatto, prima di lasciare il negozio ha sottratto alla vittima anche il telefono cellulare, tutto sotto gli occhi increduli di alcune clienti.

Il tempo di mettere al sicuro il primo bottino ed eccolo nuovamente in azione. Ha fatto irruzione in un supermercato di via Acqua Bulicante dove, sempre armato di coltello si è fatto consegnare l’incasso.

Questa volta la scena della rapina è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza e le immagini registrate, visionate dai poliziotti del commissariato di zona, hanno permesso di riconoscere il rapinatore, volto noto alle forze dell’ordine per analoghi reati e per la sua abilità a far perdere le proprie tracce.

La determinazione degli investigatori però, ha permesso di rintracciarlo e di eseguire stamani l’ordinanza di custodia cautelare richiesta nel frattempo dal magistrato. Gli agenti hanno fatto irruzione nell’appartamento, e dopo una breve resistenza, l’uomo è stato accompagnato nuovamente in carcere.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

La crisi Ucraina spacca il governo italiano. Di Maio lascia il M5S: “Basta ambiguità”

"Scelta sofferta" del ministro ed ex capo politico dei 5s, che non saranno più la prima forza in Parlamento. Una settantina I parlamentari che confluiranno in "Insieme per il Futuro"

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER