3 Marzo 2024

3 chili e mezzo di cocaina solidificata nei giacconi, un arresto a Roma

Correlati

cocaina-nei-giacconiCocaina solidificata in strati su di un supporto reticolare e occultata come imbottitura di 5 giacconi, è quanto hanno scoperto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro e della Stazione di Roma Macao. In manette è finita una cittadina peruviana di 38 anni, domiciliata a Roma, disoccupata, che deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso di mirati controlli antidroga per individuare i canali di approvvigionamento delle piazze di spaccio del centro di Roma, i Carabinieri sono stati attirati dallo strano nervosismo mostrato dalla donna che mentre prendeva dalla borsa i propri documenti, non voleva far notare gli altri oggetti in essa custoditi. Messa alle strette dai militari è stata costretta a svuotare il contenuto della borsa per permettere ai militari di effettuare l’ispezione. Oltre agli oggetti di uso comune, i militari hanno rinvenuto un sacchetto trasparente, contenente cocaina purissima, in forma cristallizzata, del peso di circa 100 grammi.

Successivamente i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno voluto vederci chiaro ed hanno deciso di perquisire l’abitazione della donna in zona La Rustica, dove hanno recuperato altri 500 g di cocaina all’interno di un sacchetto trasparente e nella stessa forma. L’attenzione si è poi spostata su alcuni giacconi, molto vecchi, compressi in un borsone.

Solo un controllo più approfondito ha permesso di scoprire che in ognuno dei 5 giacconi era stata occultata cocaina solidificata in strati su supporti reticolari e successivamente posizionata e cucita come fodera interna dei giacconi, per un totale di 3,5 chili. Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato mentre la donna è stata condotta presso il carcere di Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Dossieraggi su politici e vip, quasi mille gli accessi abusivi

Sono circa 800 gli accessi abusivi che, secondo la procura di Perugia, il finanziere Pasquale Striano in servizio alla...

DALLA CALABRIA

Traffico e incendio di rifiuti tossici, due arresti nel reggino

I Carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria hanno eseguito stamane un’ordinanza di misura cautelare personale nei confronti di associazione...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)