14 Aprile 2024

Sicurezza: Viminale, nel 2017 -34% sbarchi, calano gli omicidi

Correlati

 viminale su sicurezzaSono diminuiti del 34,24% gli sbarchi di migranti dal 1 gennaio di quest’anno a oggi, rispetto allo stesso periodo del 2016: erano 181.436 lo scorso anno, sono stati 119.310 nell’anno che sta per concludersi. I dati vengono resi noti dal Viminale che fornisce un resoconto di tutti numeri del 2017 relativi a migranti e sicurezza. In particolare, nel solo mese di dicembre gli sbarchi sono diminuiti del 73%: erano stati 8.428 dal 1 al 31 dicembre 2016, sono stati 2268 dal 1 dicembre ad oggi.

Sul fronte dei rimpatri, quest’anno sono stati rimandati nei Paesi d’origine 6.340 stranieri irregolari dall’Italia, erano 5.300 lo scorso anno, con una variazione percentuale positiva del 19,6%.

Per quanto riguarda il terrorismo internazionale, le espulsioni per motivi di sicurezza sono state 105 quest’anno (di cui 5 imam); nel 2016 erano state 66 (8 gli imam espulsi)con una variazione percentuale del +62%. Gli estremisti arrestati per motivi religiosi, in operazioni effettuate dalle forze dell’ordine, sono stati 36, +9% rispetto al 2016 quando erano stati 33.

I foreign fighters monitorati sono stati quest’anno 129 (di cui 42 sono deceduti e 24 rientrati in Europa) contro i 116 del 2016 (di cui 34 i deceduti 20 rientrati in Europa) con un +11%.

Le persone controllate sono state 372.769 contro le 132.321 del 2016, con un +182%; i veicoli sottoposti a controllo sono stati 134.929 contro i 36.310 del 2016 (+272%); calano invece le motonavi controllate: erano state 248 nel 2016, sono state 94 nel 2017 con un -62%.

Le riunioni del Comitato di analisi strategica ed antiterrorismo (Casa) sono state 59 quest’anno, 54 nel 2016 (+9,2%) di cui 10 in seduta straordinaria nel 2017, 5 lo scorso anno.

Sul fronte della delittuosità, calano del 9,2% i delitti, che passano da 2.457.764 a 2.232.552. Diminuiscono dell’11.8% gli omicidi, sia quelli attribuibili alla criminalità organizzata (46 quest’anno contro i 53 dello scorso) sia quelli avvenuti in ambito familiare-affettivo (128 contro i 148 del 2016). Calano dell’11% anche le rapine, che passano da 32.147 del 2016 a 28.612 di oggi. I furti diminuiscono del 9.1%: erano stati 1.319.383, quest’anno sono stati 1.198.892.

Passando alla sicurezza nelle città, i dati del ministero dell’Interno dicono che il Daspo urbano è stato adottato quest’anno in 465 casi, era già in vigore in 270, per un totale di 735. Sul fronte della sicurezza stradale, calano leggermente gli incidenti, -2.4%, passando da 75.131 dello scorso anno a 73.305 di quest’anno.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)