E’ morto il giovane artista Michele Merlo

Non ce l'ha fatta il ventottenne concorrente di Amici e X Factor. Era stato colpito da una leucemia che ha scatenato una emorragia cerebrale. A dicembre 2020 aveva realizzato un video annunciando di essere stato volontario per la vaccinazione anticovid. Era stato respinto da un ospedale

Carlomagno Lancia Ypsilon ibrida Giugno 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Non ce l’ha fatta Michele Merlo, già concorrente di X Factor e di Amici. L’artista è morto nella tarda serata di ieri all’ospedale Maggiore di Bologna. Aveva solo 28 anni. Il giovane era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Maggiore di Bologna dopo essere stato colpito, nella notte tra giovedì e venerdì, da un’emorragia celebrale scatenata da una leucemia fulminante e sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

Le condizioni di Merlo, in arte Mike Bird, erano peggiorate nel corso delle ore. “Michele – ha fatto sapere ieri la famiglia in una nota – si sentiva male da giorni e mercoledì si era recato presso il pronto soccorso di un altro ospedale del bolognese che, probabilmente, scambiando i sintomi descritti per una diversa, banale forma virale, lo aveva rispedito a casa. Anche durante l’intervento richiesto al Pronto soccorso, nella serata di giovedì, pare che lì per lì non fosse subito chiara la gravità della situazione”.

La famiglia Merlo, citata dall’agenzia Ansa, ha anche voluto “smentire categoricamente quanto alcuni disinformati scrivono sui social: Michele non è stato in nessun modo vaccinato contro il Covid. Michele è stato colpito da una severa forma di leucemia fulminante con successiva emorragia cerebrale”.

Tuttavia circola sulla rete un video del giovane, realizzato a dicembre 2020, in cui afferma di essersi sottoposto alla vaccinazione anticovid, come volontario. Nella clip il cantante mostrava il sito dell’iniezione al braccio e ironizzava mimando le reazioni avverse. “Ovviamente si scherza ma sono assolutamente a favore” dei vaccini, affermava Merlo nel suo post.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM