Quattro piloti morti dopo il vaccino. La compagnia aerea inglese: “Nessun nesso”

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
I libri delle condoglianze dei quattro piloti

Quattro giovani piloti della British Airways sono morti nell’arco di una settimana l’uno dall’altro in circostanze poco chiare. I quattro piloti, secondo quanto riportato da un sito di informazione indipendente, si erano sottoposti alla vaccinazione anti-covid, ma la compagnia aerea ha negato vi fossero correlazioni tra decessi e vaccini.

Dopo il tam tam sui social media, c’è stata una smentita ufficiale da parte di British Airways. La Reuters, la più grande agenzia di stampa in mano al deepstate globalista, aveva anche sguinzagliato i suoi ‘debunkers’ per demolire la notizia di una possibile correlazione tra decessi e vaccini. “Infondato”, è stato detto. Quindi, si tratterebbe di una curiosa quanto drammatica coincidenza.

La compagnia aerea su twitter ammette i decessi dei loro quattro piloti ed esprime cordoglio alle famiglie, e nel farlo ribadisce che non c’è alcun collegamento coi vaccini somministrati ai membri della flotta britannica. Sebbene sui social sono in pochi a credere che i quattro siano morti per caso.

Ex hostess di Alitalia: “Inquietante coincidenza”
“Morti improvvisamente quattro piloti della British Airways. Io credo che tutto ciò sia davvero inquietante”: Daniela Martani, ex hostess di Alitalia, ha commentato su Libero in questo modo la notizia data poche ore fa dalla compagnia aerea del Regno Unito. Alcuni follower, però, hanno fatto notare alla Martani che non ci sarebbe alcuna correlazione tra la morte dei piloti, o almeno così hanno fatto sapere i vertici della compagnia.

L’ex naufraga dell’Isola dei Famosi ha anche fatto un’altra rivelazione ripensando al periodo in cui ha lavorato ad Alitalia come hostess: “Ho lavorato in Alitalia per 11 anni e questa roba qui non è mai successa”. Non si sa perché i piloti della British Airways siano morti ma di certo la Martani continuerà ad aggiornare i suoi follower su tutta questa delicata vicenda.

Servizio di SkyNews sui piloti vaccinati di alcune compagnie aeree che non possono volare per il rischio dei coaguli di sangue 

Leggi anche

Viaggi aerei, per i vaccinati rischio trombosi ad alta quota? Il CDC: “Rischi ci sono”

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM