16 Aprile 2024

Portavoce russo: “Liberata parte a Nord di Bakhmut”. Attacchi ucraini a Lugansk: “Uccisi bambini”

Correlati

Squadre d’assalto russe hanno liberato un quarto nella parte nord-occidentale della città di Artyomovsk (chiamata Bakhmut in Ucraina), ha riferito sabato il portavoce del ministero della Difesa, tenente generale Igor Konashenkov citato dalla Tass.

“Le squadre d’assalto hanno liberato un quarto nella parte nord-occidentale della città di Artyomovsk”, ha detto l’alto ufficiale.

Konashenkov ha aggiunto che le forze di difesa aerea russe hanno intercettato tre sistemi di razzi a lancio multiplo HIMARS e distrutto 18 droni delle forze armate ucraine nelle ultime 24 ore,
“Nelle ultime 24 ore, il sistema di difesa aerea ha intercettato tre sistemi di razzi a lancio multiplo HIMARS”, ha affermato.

Inoltre, scrive la Tass, 18 droni ucraini sono stati eliminati vicino agli insediamenti di Veliky Vyselok, Dvurechnoye della regione di Kharkov, Belogorovka, Kremennaya, Svatovo della Repubblica popolare di Lugansk, Vesyoloye della Repubblica popolare di Donetsk, Mirovoye, Pology della regione di Zaporozhye, Korsunka e Krynky di la regione di Kherson, ha aggiunto Konashenkov.

In tutto, le forze armate russe hanno distrutto 424 aerei da guerra ucraini, 231 elicotteri, 4.117 veicoli aerei senza equipaggio, 421 sistemi missilistici antiaerei, 9.119 carri armati e altri veicoli corazzati da combattimento, 1.100 lanciarazzi multipli, 4.806 cannoni e mortai di artiglieria da campo e 10.167 veicoli speciali veicoli a motore militari dall’inizio dell’operazione militare speciale in Ucraina, ha osservato il generale.

Vertici russi: “Le forze ucraine attaccano Lugansk usando il missile Storm Shadow”

Le forze aeree ucraine hanno attaccato due imprese civili nella città di Lugansk utilizzando missili Storm Shadow, ha riferito il portavoce del ministero della Difesa russo Konashenkov, aggiungendo che l’attacco ha causato vittime, tra cui sei bambini.

“Il 12 maggio, intorno alle 18:30 ora di Mosca, l’aereo da combattimento delle forze aeree ucraine ha effettuato un attacco missilistico contro il produttore di polimeri Polipak e l’impresa di lavorazione della carne Milam nella città di Lugansk. Nell’attacco sono stati utilizzati missili aerei Storm Shadow fornite dal Regno Unito al regime di Kiev nonostante le dichiarazioni di Londra secondo cui tali armi non sarebbero state utilizzate in attacchi a strutture civili. Le case residenziali nelle vicinanze sono state danneggiate. Sono state segnalate vittime, tra cui sei bambini”, ha affermato.

Gli aerei da combattimento delle forze aerospaziali russe hanno abbattuto sia il Su-24 che ha effettuato l’attacco sia il caccia MiG-29 che lo ha coperto, ha aggiunto Konashenkov.

Il segretario alla Difesa britannico Ben Wallace ha dichiarato giovedì che Londra sta inviando missili da crociera Storm Shadow a lungo raggio a Kiev, spiegando che i missili hanno una gittata di 250-300 chilometri.

Il direttore della rivista Arsenal Otechestva, Alexey Leonkov, aveva detto in precedenza alla Tass che lo Storm Shadow era un missile anti-nave in grado di colpire anche bersagli a terra.

È stato sviluppato come alternativa anglo-francese al Tomahawk prodotto negli Stati Uniti. Il missile è in grado di raggiungere velocità fino a 800 chilometri all’ora e condurre voli furtivi e a bassa quota, ad esempio lungo i margini di una foresta, riporta l’agenzia.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)