31 Gennaio 2023

Russia 2018, al via il mondiale senza l’Italia. I russi vincono 5-0

Correlati

inaugurazione mondiali Russia 2018Al via i Mondiali di calcio di Russia 2018. Cerimonia di inaugurazione in grande stile giovedì a Mosca, bagnata dalla vittoria della Russia sull’Arabia Saudita, nella partita inaugurale. Una goleada di 5-0 per la squadra guidata da Cherchesov.

I russi, davanti agli occhi di Vladimir Putin, vanno in vantaggio con Gazinskiy dopo soli 12′, su assist di Golovin. Il raddoppio arriva al 43′ grazie a Cheryshev, servito da Zobnin. Nella ripresa il nuovo entrato Dzyuba – su assist di Golovin – cala il tris al 26′ e nel finale arriva il 4-0 firmato da Cheryshev al 46′, infine la cinquina dello stesso Golovin: il giocatore nel mirino della Juve chiude con un gol e due assist.

Dopo il primo gol Putin (che ha dato il via all’apertura del mondiale) in tribuna al fianco del presidente della Fifa Gianni Infantino, stringe la mano al principe Mohammad bin Salman Al Saud in segno di amicizia.

“Sono felice di accogliervi nel leggendario stadio Luzhniki, benvenuti in Russia”, ha detto il presidente accolto da una vera e propria ovazione dallo stadio. Il Luzhniki stadium (80.000 spettatori) ha dato il benvenuto al cantante britannico con un giro di applausi. Poi è iniziato il duetto con la soprano Aida Garifullina. A questi mondiali mancherà l’Italia, dopo la storica esclusione nel turno di qualificazione.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Messina Denaro, perquisita la casa dell’ex amante del boss

Perquisite le abitazioni di Maria Mesi e del fratello Francesco, già coinvolti in una inchiesta perché ritenuti fiancheggiatori del capomafia

DALLA CALABRIA

Elezioni provinciali a Vibo, L’Andolina (centrodestra) è il nuovo presidente

Il sindaco di Zambrone - nelle elezioni in cui partecipano solo amministratori e consiglieri comunali -, è stato eletto con il 57,65% dei voti, battendo il candidato del centrosinistra, sostenuto anche dal Terzo polo, Giuseppe Condello, sindaco di San Nicola da Crissa, che si è fermato al 42,35%.

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER