13 Luglio 2024

Scandalo Facebook, Zuckerberg farà “mea culpa” al congresso Usa

Il fondatore e amministratore delegato del colosso ha intenzione di presentarsi martedì in audizione al Congresso per ammettere i suoi errori con sul Datagate

Correlati

Mark Zuckerberg Il fondatore e amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, ha intenzione di presentarsi domani in audizione al Congresso Usa sottolineando in primo luogo la sua personale responsabilità negli errori commessi.

E’ quanto emerge dalla testimonianza di apertura dell’audizione attesa per domani e da poco diffusa. “E’ stato un mio errore e mi scuso. Ho fondato Facebook, lo gestisco e sono responsabile per ciò che vi accade”, si legge nella testimonianza del fondatore del social network. L’audizione di Zuckerberg comincerà martedì 10 aprile presso la commissione Commercio del Senato e proseguirà il giorno successivo alla commissione Commercio della Camera.

I media Usa hanno diffuso il testo della testimonianza con cui il fondatore di Facebook intende aprire il suo intervento, che parte dall’ammissione di aver commesso errori, con le relative scuse e assunzione di responsabilità, per proseguire con un dettagliato resoconto dal punto di vista del Ceo di Facbook su come si è giunti a questo punto, sia sul fronte del caso Cambridge Analytica sia su quello delle interferenze russe nelle elezioni Usa.

Per entrambi i capitoli, Zuckerberg procederà illustrando punto per punto come Facebook intende intervenire da ora in avanti. Le audizioni saranno trasmesse in streaming sui siti delle Commissioni interessate.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Ucraina, superata la linea rossa tra Nato e Russia. Con Biden fuori controllo

C'è aria di escalation tra l'Occidente e la Russia, un clima da guerra (ad avviso di molti osservatori 'poco...

DALLA CALABRIA

Il Csm nomina Bombardieri procuratore di Torino

Originario di Riace, 61 anni, il magistrato guidava dal 2018 la distrettuale di Reggio Calabria dopo essere stato aggiunto a Catanzaro

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)