Omicidio a Roma, ucciso un 43enne alla Romanina

Il cadavere di Amri a terra

Omicidio ieri sera a Roma. Un uomo di 43 anni, di origine albanese, di cui non sono state rese note ancora le generalità, è stato ucciso a colpi di pistola in via Simeri Crichi, nella zona della Romanina.

L’agguato è avvenuto verso le 23 di ieri sera. Da una prima ricostruzione della Polizia l’uomo, con precedenti, è stato colpito da 4 colpi d’arma da fuoco, alle gambe ed al torace, che ne hanno causato il decesso.

I colpi, secondo le prime testimonianze, sarebbero stati esplosi dall’interno di un’auto in transito. Indagini in corso della Squadra mobile e del Commissariato Romanina.