Svezia Italia 1-0, a San Siro Ventura spera in miracolo dei tifosi

Svezia Italia 1-0
Esultanza della Svezia dopo il goal all’Italia (foto Ansa/Ap)

L’Italia è stata battuta per 1-0 anche dalla Svezia nella prima dei playoff per la qualificazione ai mondiali di Russia 2018. Nel secondo tempo gli svedesi in vantaggio con un autogol di De Rossi che ha involontariamente spiazzato Buffon su un tiro di Johansson.

Azzurri senza idee come dalla prima partita di questo torneo per la qualificazione. Un primo tempo fiacco con sole due occasioni da goal (Belotti di testa sfiora il palo), il secondo un po’ meglio con l’Italia che subisce e reagisce senza affondare se non in qualche occasione, quando con Darmian colpisce un palo. Per il resto passaggi in orizzontale come impone il metodo di gioco (fallimentare) di Ventura, che ora rischia seriamente di non portare la Nazionale ai mondiali.

Il tecnico dell’Italia, che a fine gara ha parlato di “sconfitta immeritata” imputando la sconfitta alla scarsa attenzione dei suoi. Adesso il ct si affida ai tifosi di San Siro: “Devono prenderci per mano dal primo all’ultimo minuto”. Una frase che ha fatto infuriare gli appassionati sui social: “Deve essere la squadra che deve trascinare i tifosi, non il contrario”. Lunedì la gara di ritorno a Milano in cui si dovrà obbligatoriamente vincere, altrimenti si resta a casa. Comunque vada, è una Nazionale che non tira né piace.