22 Gennaio 2022

Roma, bambina muore a letto. Pm indaga per omicidio colposo

Stessa categoria

Roma, bambina muore a letto. Pm indaga per omicidio colposo
Via Vaglia a Roma (Street view)

Una bambina italiana di 7 anni è stata trovata morta questa mattina dalla madre nel suo letto in via Vaglia a Roma, nel quartiere Prati Fiscali.

La procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine contro ignoti per omicidio colposo. In base a quanto apprende l’Ansa, i primi accertamenti sono stati effettuati dai carabinieri.

La procura ha disposto una serie di accertamenti medici per verificare in primo luogo se la piccola fosse affetta da patologie gravi. Il fascicolo è coordinato dal pm Pierfilippo Laviani.

Da quanto scrive Repubblica, sul corpo della piccola non vi sarebbero evidenti segni di violenza. L’ipotesi più accreditata al momento sembra essere quella di un decesso per cause naturali forse legato a qualche patologia della bimba. Per avere un quadro più chiaro si attendono tuttavia gli esiti dell’autopsia che verrà effettuata martedì.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il papà ha parlato con la piccola intorno alle 6.30 di stamane e le ha acceso la tv in camera. Un’ora dopo la madre l’avrebbe trovata morta. Secondo quanto appreso da Repubblica, la bimba non aveva patologie accertate.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

Avvocati contro il Green pass respinti con violenza dalla Polizia sotto la Cassazione

Gli agenti aggrediscono gli avvocati e spintonano la parlamentare Sara Cunial che supportava i legali. "Comportamento vergnognoso" La deputata: "Attacco fisico e verbale è atto gravissimo, siamo in dittatura"

Covid, il Tar annulla la circolare del ministero sulla “vigilante attesa”

Il tribunale amministrativo del Lazio annulla la circolare di Speranza e accoglie il ricorso firmato dal presidente del Comitato Cura Domiciliare Covid-19, avvocato Erich Grimaldi, e dall'avvocato Valentina Piraino

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER