26 Febbraio 2024

Mestre, invita coppia a cena, li droga e li ammazza

Correlati

Lo stabile dove è avvenuto il duplice omicidio a Chirignago

Una ragazza straniera e un italiano sono stati barbaramente uccisi nella tarda serata di sabato in una abitazione di via Abruzzo, a Chirignago, alla periferia di Mestre.

L’autore del duplice omicidio, un uomo sui 50 anni, dopo il crimine ha chiamato il 113 per costituirsi e ha confessato. Sul posto sono giunte le volanti, la squadra mobile e la scientifica della polizia di Stato.

Secondo una prima ricostruzione, il proprietario dell’appartamento avrebbe dapprima invitato a cena la coppia, poi avrebbe cercato di drogarli per infine strangolare lei, una trentenne di cui forse si era innamorato, e uccidere a bastonate il compagno di lei, di cui sarebbe stato geloso.

Gli investigatori stanno cercando di capire con esattezza la causa scatenante della violenza contro le due vittime. Non si esclude appunto la pista passionale. Il delitto, secondo quanto scrivono alcuni media veneti, sarebbe avvenuto in cucina.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Si vota per le regionali in Sardegna, 1,4 milioni gli elettori chiamati alle urne

Urne aperte dalle 6.30 di oggi 25 febbraio in Sardegna per le elezioni regionali. Cominciano le operazioni di voto...

DALLA CALABRIA

Scrontro frontale nel crotonese, due morti e due feriti gravi

Due giovani, un ragazzo e una ragazza sono morti e due sono feriti gravemente feriti in un incidente stradale...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)