4 Luglio 2022

L’avvocato Paola Marioni fuori pericolo: Si stringe cerchio attorno a “italiano”

Stessa categoria

Estorsione a commercianti, arresto a Cutro Alberto PignanelliMILANO – È uscita dalla rianimazione e sta per essere trasferita in un reparto ordinario Paola Marioni, l’avvocato di 57 anni che ieri è stata accoltellata nel suo studio in via dei Pellegrini, a Milano. La donna ha ricevuto 5-6 fendenti alla spalla, al torace e all’addome, tutti nella parte sinistra del corpo.

I medici non si sbilanciano sulla prognosi ma, salvo complicazioni, la 57enne dovrebbe essere fuori pericolo. Mentre il 118 la trasportava al pronto soccorso, la donna ha fatto in tempo a fornire il nome dell’uomo che l’ha ferita.

“Al momento non ci sono riscontri per il nome fornito dalla persona accoltellata. Possiamo dire che è un nome di italiano” dicono dalla Squadra mobile. Gli investigatori sono ancora sulle tracce del colpevole che, per ora, sembra abbia portato via il coltello. L’avvocato lavora nel campo civilistico, si occupa di questioni condominiali e fallimentari. Le indagini proseguono con l’analisi delle telecamere, delle utenze e ascoltando i possibili testimoni.

L’avvocatessa è stata ferita ieri pomeriggio nel suo studio in via dei Pellegrini da uno sconosciuto che poi è fuggito. Paola Marioni, civilista, forse aveva appuntamento con l’aggressore per motivi professionali, pare per questioni di condominio. L’uomo si sarebbe presentato all’incontro già armato. La procura indaga con l’ipotesi di tentato omicidio.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

Strage sulle Alpi, cede ghiacciaio sulla Marmolada: Morti, feriti e dispersi

Strage di alpinisti sulle Alpi dolomitiche. Si è staccato un ghiacciaio di enormi proporzioni sulla Marmolada, tra le province...

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER