Caserta, uccide la moglie con un’ascia e poi si lancia dal balcone

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

carabinieri di notteAvrebbe prima ucciso con un’ascia la moglie e poi si sarebbe lanciato dal balcone suicidandosi. Tra tragedia è successa a Santa Maria Capua Vetere, nel casertano dove una coppia di coniugi anziani è stata trovata morta. L’ipotesi al vaglio è omicidio suicidio.

Gerarda Di Pietro, di 77 anni è stata ritrovata senza vita stamane in via Della Valle, nella sua camera da letto. Sul volto presentava diverse ferite mentre alla testa profonde lesioni, forse causate da un’accetta. Il coniuge, Gennaro Merola, 80 anni, è stato ritrovato a terra sul maarciapiede all’esterno dell’abitazione La coppia viveva al primo piano.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Il dramma si sarebbe consumato tra le 5 e le 6 di stamattina. Sul posto i carabinieri della stazione di Santa Maria Capua Vetere che hanno avviato indagini coordinate dalla locale procura della Repubblica. Non si escludono ipotesi, sebbene l’omicidio suicidio appare al momento la pista più accreditata.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM