19 Luglio 2024

Xi Jinping a colloquio con Putin per oltre 4 ore: “Russia e Cina amici e partner affidabili”

Correlati

Pechino e Mosca sono amici vicini e partner affidabili, ha dichiarato lunedì il presidente cinese Xi Jinping al suo arrivo nella capitale russa in visita di stato.

“È per me un grande piacere mettere piede ancora una volta sul suolo della Russia, nostro vicino amico, e fare una visita di Stato nella Federazione Russa su invito del presidente Vladimir Putin”, ha detto il leader cinese citato dalla Tass.

“A nome del governo e del popolo cinese, desidero porgere calorosi saluti e auguri al governo e al popolo russo”, ha aggiunto. “Cina e Russia sono vicini amichevoli e partner affidabili collegati da montagne e fiumi condivisi”, ha sottolineato Xi Jinping.

“Dieci anni fa, ho fatto la mia prima visita di stato in Russia come presidente cinese e, insieme al presidente Putin, ho aperto un nuovo capitolo nello sviluppo a tutto tondo delle relazioni Cina-Russia”, ha detto il presidente.

“Negli ultimi dieci anni, i nostri due paesi hanno consolidato e ampliato le relazioni bilaterali sulla base della non alleanza, del non confronto e del non prendere di mira terze parti, e hanno dato un ottimo esempio per lo sviluppo di un nuovo modello di relazioni tra i principali paesi caratterizzato da rispetto reciproco, convivenza pacifica e cooperazione vantaggiosa per tutti”, ha proseguito Xi.

I due paesi hanno approfondito la reciproca fiducia politica, ampliato la cooperazione pratica e continuano una stretta ed efficiente cooperazione nell’arena globale, ha proseguito il leader cinese.

Cina e Russia hanno “stretto un’amicizia di lunga data” tra i loro popoli”, ha sottolineato Xi. “La crescita delle relazioni Cina-Russia non solo ha portato benefici tangibili alle popolazioni dei nostri due Paesi, ma ha anche dato importanti contributi allo sviluppo e al progresso del mondo”, ha detto Xi a Mosca.

Stesse parole di stima reciproca da parte del presidente della Federazione russa Vladimir Putin nei confronti del suo omologo russo. L’incontro tra i due leader è durato quasi quattro ore e mezza, con una “finestra” iniziale di pochi minuti per concedersi a cameramen e fotografi, poi il meeting è proseguito a porte chiuse. Secondo indiscrezioni i due hanno parlato del conflitto della Russia in Ucraina e discusso del piano di pace proposto da Pechino, poi hanno toccato i punti di cooperazione tra i due giganti orientali.

L’incontro tra il presidente russo Vladimir Putin e il presidente cinese Xi Jinping si è poi concluso nel tardo pomeriggio. Il leader cinese ha lasciato il Cremlino. In serata vi sarà una serata di gala al Cremlino con una cena tra pochi invitati. 

Il giorno principale dei negoziati russo-cinesi sarà martedì 21 marzo, quando ai leader si uniranno i membri delle loro delegazioni. Martedì mattina Xi Jinping incontrerà anche il primo ministro russo Mikhail Mishustin.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Condannato a 16 anni il giornalista del WSJ Gershkovich. Giudice russo: “Spionaggio”

Il reporter del Wall Street Journal Evan Gershkovich, di 33 anni, è stato dichiarato colpevole di spionaggio e condannato...

DALLA CALABRIA

Trentottenne trovato in possesso di oltre 8 kg di droga, in cella

Durante una perquisizione è stato trovato in possesso di oltre 8 chilogrammi di droga pronta per essere smerciata nelle...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)