21 Luglio 2024

Capo della sicurezza russa definisce gli Stati Uniti “il più grande dittatore del mondo”

"Washington in realtà vìola la sovranità di altri paesi mentre afferma di sostenere la libertà di parola", ha dichiarato il segretario del Consiglio di sicurezza russo Nikolay Patrushev

Correlati

“Washington in realtà vìola la sovranità di altri paesi mentre afferma di sostenere la libertà di parola. Gli Usa sono il più grande dittatore del mondo”. Lo ha dichiarato il segretario del Consiglio di sicurezza russo Nikolay Patrushev in un’intervista a Rossiyskaya Gazeta citata dalla Tass.

“Mentre parlano in malafede di libertà di scelta, gli Stati Uniti, che si sono autoproclamati il ​​più grande dittatore del mondo, in realtà si limiteranno ad abusare dei paesi di cui hanno vìolato la sovranità e la democrazia”, ​​ha detto, commentando l’imminente Summit per la Democrazia.

Patrushev ha sottolineato che questo evento, organizzato dalla Casa Bianca, “si svolge certamente nel quadro della corsa presidenziale americana, già iniziata”, credendo che il vertice sarà “un altro incontro a favore dell’ordine mondiale, in cui Washington vuole svolgere un ruolo centrale a tempo indeterminato, e ci si può aspettare che eventuali dissidenti vengano etichettati come ‘stati non democratici'”.

“Ancora una volta, gli Stati Uniti si proclamerà difensore del diritto internazionale e dichiarerà che il resto del mondo deve seguirne le regole. Gli oppositori geopolitici saranno deliberatamente accusati, falsamente, di crimini di guerra e corruzione, ma come al solito chiuderanno un occhio ad atti reali di genocidio e frode finanziaria commessi con l’approvazione della Casa Bianca”, ha aggiunto Patrushev.

Il segretario del Consiglio di sicurezza afferma anche che “verranno fatte promesse per nutrire gli affamati e liberare coloro che sono stati ingiustamente imprigionati. Tuttavia, rimarranno in silenzio sul fatto che circa un quinto di tutti i prigionieri nel mondo sono detenuti nelle carceri statunitensi, compresi quelli condannati a più ergastoli. Sosterranno con zelo i diritti delle minoranze sessuali e imporranno ‘un’agenda verde’ in tutto il mondo, aggravando la crisi energetica nei paesi satellite”, ha avvertito Patrushev.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Ue, Fusaro: “Non cambia niente, stessi camerieri al servizio delle èlite ‘uccidentali'”

di Diego Fusaro "Il nuovo Parlamento Europeo, formatosi dopo le recenti elezioni, parte male, anzi malissimo: ha approvato la possibilità...

DALLA CALABRIA

Trentottenne trovato in possesso di oltre 8 kg di droga, in cella

Durante una perquisizione è stato trovato in possesso di oltre 8 chilogrammi di droga pronta per essere smerciata nelle...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)