Milano, controlli a tappeto dell'Arma. Arrestati 4 ricercati

Carlomagno Alfa Romeo Giulia giugno 2018
Milano, controlli a tappeto dell'Arma. Arrestati 4 ricercati
Piazzale Corvetto a Milano

MILANO – Ieri sera, durante un servizio di controllo straordinario del territorio nel Quartiere “Corvetto”, i Carabinieri del comando provinciale di Milano hanno arrestato 4 ricercati che si erano volontariamente sottratti all’espiazione di provvedimenti definitivi di pena emessi dall’Autorità giudiziaria.

In particolare sono stati assicurati alla Giustizia due pregiudicati italiani, uno di 48 anni ed uno di 31, entrambi ricercati in quanto colpiti da una pena definitiva di otto mesi di reclusione per violazione delle norme in materia di porto delle armi e la detenzione delle sostanze stupefacenti.

Allo stesso modo, sono incappati nei controlli e quindi tratti in arresto in quanto ricercati, un 52enne, originario della Romania che doveva scontare 11 mesi di reclusione per resistenza e violenza a pubblico ufficiale ed un filippino 50enne su cui pendeva la condanna definitiva di 1 anno di reclusione per lesioni personali.

Nel corso dei controlli sono stati inoltre denunciate in stato di libertà 4 persone di cui due per porto abusivo di coltello e due soprese alla guida senza patente, in quanto mai conseguita.

Sono stati verificati, inoltre, 3 locali pubblici ed identificate 44 persone di cui 19 con precedenti di polizia. I militari dell’Arma di via Moscova proseguono a ritmo serrato l’attività di controllo e prevenzione presidiando le zone “più calde” della metropoli.