19 Aprile 2024

Milano, carabiniere all’inseguimento in bici: 2 ladri in manette

Correlati

carabinieri in biciMILANO – Penetrati nel cortile condominiale di via Lomazzo, due topi d’appartamento cileni, rispettivamente di 29 e 32 anni d’età, già noti alle forze di polizia per reati contro il patrimonio, hanno provato ad introdursi giovedì sera in alcune abitazioni: al primo tentativo hanno desistito per la presenza dei proprietari, che ne hanno subito segnalato la presenza al 112; i malviventi hanno poi forzato la porta di una seconda proprietà con un grosso cacciavite e, dopo averla svaligiata, si sono posti in fuga con i gioielli e i computer di casa.

I due ladri sono stati intercettati all’interno dell’androne da una pattuglia della Compagnia Carabinieri Milano – Duomo, che, mentre accorreva un secondo equipaggio del Nucleo Radiomobile, è riuscita a immobilizzare il primo ladro.

Il secondo, che si era messo in fuga a piedi, è stato rincorso da uno dei miliari che per catturarlo non ha esitato a utilizzare la bicicletta offerta da una giovane milanese di passaggio.

Il fuggitivo, esaurite le energie e senza più fiato, è stato raggiunto con poche pedalate dal militare dell’Arma, che ha potuto così procedere all’arresto senza ulteriore resistenza. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita ai padroni di casa, gli attrezzi utilizzati per l’effrazione sono stati posti sotto sequestro ed i due presunti ladri restano a disposizione dell’autorità giudiziaria.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)