Da martedì la registrazione dei nuovi deputati. Venerdì la prima seduta

Carlomagno campagna ottobre 2018

Montecitorio Camera dei DeputatiI deputati della XVIII legislatura potranno svolgere i primi adempimenti amministrativi presso Palazzo Montecitorio a partire dalle ore 12.00 di martedì 20 marzo fino a martedì 27 marzo 2018, tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 20.30. Al Senato le procedure sono iniziate lunedì.

Ai parlamentari eletti e proclamati, dopo le formalità – che consistono nel fare la foto istituzionale, nella compilazione della loro scheda, il gruppo politico di appartenenza, fornire dati come conti correnti dove accreditare le indennità e altro –  sarà successivamente rilasciata il tesserino per le votazioni elettroniche in aula e la tessera nominativa della Camera di appartenenza con cui potranno beneficiare degli innumerevoli benefit previsti per i parlamentari, come viaggi gratis sul territorio nazionale in aereo e in treno, taxi, sconti in mensa, bar, corsi di lingua eccetera.

In alcuni servizi, il parlamentare dovrà anticipare le spese per poi ricevere il rimborso. Da subito i neo parlamentari riceveranno un kit con il materiale e una copia della Costituzione.

A distanza di qualche giorno riceveranno a domicilio gli scatoloni con le risme di carta intestata “Camera dei deputati”, buste, agende, altra cancelleria, valigetta ventiquattrore, e dispositivi come tablet o laptop per svolgere le loro funzioni istituzionali nei due rami del Parlamento.

La nuova Camera è convocata per la prima seduta alle ore 11 di venerdì 23 marzo. All’ordine del giorno: la costituzione dell’Ufficio provvisorio di Presidenza; costituzione Giunta delle elezioni provvisoria e proclamazione deputati subentranti; elezione del Presidente a scrutinio segreto. Lo stesso appuntamento è per il Senato, la cui seduta inizia alle 10.30.

In base a quanto disposto dal Regolamento della Camera, la seduta sarà presieduta dall’onorevole Roberto Giachetti nella sua qualità di Vicepresidente più anziano per elezione tra quelli della Legislatura precedente.