Covid, contro le misure “killer” del governo ‘Marcia della Liberazione’ a Roma

Il 10 Ottobre in Piazza San Giovanni. L'obiettivo è lanciare un messaggio forte per il ripristino delle libertà violate nonché affrancarsi dal neoliberismo globalista che sta portando l'Italia e il mondo alla rovina. Alla manifestazione annunciata la presenza di migliaia di persone, tra cui Sara Cunial, Enrico Montesano, Diego Fusaro e Rosita Celentano

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

Covid, contro le misure killer del governo Marcia della Liberazione a Roma

“Vogliamo la fine del neoliberismo, un modello economico e di pensiero che sfrutta molti per arricchire pochi. Vogliamo più Stato e meno mercato e vogliamo che venga, finalmente, applicata la Costituzione del 1948. Per questo marceremo insieme, per una profonda svolta, contro un governo schiavo dell’Unione europea e della grande finanza. Il 10 ottobre i mille rivoli sparsi si uniranno per diventare un fiume in piena, inarrestabile!”. Sono queste le premesse della “Marcia della Liberazione” che si terrà il 10 ottobre in piazza San Giovanni a Roma per protestare contro i provvedimenti restrittivi adottati dal governo per la presunta emergenza Covid.

In piazza, il Comitato promotore, che ha redatto in dieci punti gli obiettivi, si attende migliaia di persone, tra cittadini comuni, famiglie e personaggi noti e meno noti, tra cui il noto filosofo Diego Fusaro, l’attore Enrico Montesano e Rosita Celentano, attrice che non ha bisogno di presentazioni.

“Crescono ogni istante – è scritto sul sito del Comitato – le adesioni alla grande Marcia della Liberazione. Data l’importanza dell’evento, ne parlano da ieri anche importanti testate nazionali, sia della carta stampata che web. Vorremmo ringraziarli non fosse che lo stanno facendo raccontando bugie, per gettare discredito sulla nostra manifestazione. Veniamo accusati di essere “negazionisti di estrema destra” e confusi con con gli organizzatori di altre manifestazioni, da cui abbiamo preso e prendiamo le distanze”.

Respingiamo questa accusa – spiega la nota – come una intollerabile fake news e, per questo, adiremo alle vie legali per proteggere la reputazione nostra come quella dei manifestanti che saranno sabato prossimo in Piazza San Giovanni. Mentre ribadiamo che ci riconosciamo pienamente nei principi democratici e patriottici sanciti dalla Costituzione del 1948, ci vediamo costretti a ribadire che non neghiamo l’esistenza del virus”.

“Quello che noi contestiamo – viene sottolineato – è l’uso politico liberticida e terroristico che ne fa il potere, un potere che fa leva sulla paura dei cittadini per meglio addomesticarli e soggiogarli (vedi la proroga dello Stato d’emergenza). Non ci limitiamo tuttavia a protestare, noi indichiamo la via per evitare che il Paese precipiti nel burrone in cui le classi dirigenti lo stanno spingendo”.

“Lavoro, Reddito, Democrazia, Sovranità”: queste sono le quattro parole d’ordine su cui abbiamo indetto la Marcia della Liberazione. Per questo migliaia e migliaia di cittadini affluiranno da tutta l’Italia per chiedere, in modo pacifico e composto, un cambio netto di direzione. E’ troppo esigere, se non condivisione, rispetto?”, conclude il comunicato del comitato.

Questi i “Dieci Comandamenti” del Comitato che organizza la Marcia della Liberazione

I. MONETA SOVRANA IN UNO STATO SOVRANO
II. LAVORO E REDDITO MINIMO PER TUTTI
III. DIFESA DELLE PMI E DEL TESSUTO PRODUTTIVO NAZIONALE
IV. PORRE UN FRENO ALLE MULTINAZIONALI
V. TASSE EQUE CON UN 2020 TAX FREE
VI. MORATORIA SUL DEBITO PUBBLICO
VII. LIBERTA’ DI SCELTA TERAPEUTICA, NO ALLA DITTATURA DIGITALE, STOP AL 5G
VIII. NAZIONALIZZAZIONE DELLE BANCHE E DELLE AZIENDE STRATEGICHE
IX. PIU’ INVESTIMENTI PUBBLICI NELLA SANITA’ E NELLA SCUOLA
X. FINE ALLO STATO D’EMERGENZA, RIPRISTINO DELLA DEMOCRAZIA E DELLA LIBERTÀ

Tra i partecipanti si segnalano anche Mauro Scardovelli (giurista e psicoterapeuta) – Paolo Maddalena (giudice costituzionale) – Tiziana Alterio (giornalista e scrittrice) – Moreno Pasquinelli (Liberiamo l’Italia) – On. Sara Cunial – Francesco Amodeo (giornalista e scrittore) – Fulvio Grimaldi (giornalista e scrittore) – Solange Hutter (preside) – Marco Mori (avvocato) – Stefano D’Andrea (FSI) – Maurizio Martucci (portavoce Alleanza Stop 5G) – Dario Miedico (medico)

Prenderanno la parola anche alcune tra le Associazioni e movimenti che hanno aderito alla Marcia: Mosa (Movimento delle saracinesche), UniAleph, AlterLab, Alleanza Italiana Stop5G, Liberiamo l’Italia, Partite Iva Campania, Fondazione Di Bella, AMPAS Medici di segnale, Programma 101, Si.f.u.s Conf. A.l.i, Comilva, Italia che lavora – La voce della Partite Iva, Riscossa Italia, Patto Julian Assange.

 

LEGGI ALTRO SUI MISTERI DEL COVID-19

Covid, Zaia ammette: “Il conteggio è falsato. So che è assurdo e sbagliato, ma è così”

Covid, il Prof. Giulio Tarro: “Le persone sane asintomatiche non sono contagiose”

Decine di medici contro le “falsità” sul Covid: “Stop al terrore e alla manipolazione”

Milioni di persone protestano a Berlino e Londra: “Stop alla dittatura del Covid”

Protesta a Berlino, ecco il discorso di Robert Kennedy jr censurato dal mainstream

A Roma migliaia di persone per protestare contro la Dittatura sanitaria

Studio Usa: Mascherine inefficaci contro il Covid, ma il Virus respirato può immunizzare

Candidato Nobel per la Medicina: “Il Covid-19? Una Pandemia inventata. Ecco perché”

Sara Cunial sfida la Gelmini sull’obbligo vaccinale: “Non puoi imporlo. Stop allo stato di emergenza”

Covid e la Pandemia pilotata. L’Unione europea sapeva. Ecco i documenti

Mascherine in classe, in Europa prevale il No Mask. Obbligo solo in Italia, Spagna e Grecia

SCUOLA, SE QUESTO È UN BAMBINO….

I Medici Ampas: Libertà violate per instaurare moderne Dittature. Grandi interessi sui vaccini (inutili)

Covid, Bassetti: “Nove su 10 dei nuovi casi sono asintomatici, non sono malati”

Il Prof. Alberto Zangrillo smentisce gli “scienziatoni”: “Basta terrorizzare il Paese. Il Virus non esiste più”

In Parlamento l’opposizione latita. L’unica voce fuori dal coro è di Sara Cunial

Covid, la posizione non allineata del Dottor Montanari: “Emergenza enormemente pompata”

Prof. De Donno: “Il plasma iperimmune funziona e salva vite”

Covid, la cura c’è ma i grandi media non ne parlano. Il caso dell’ospedale di Mantova, da un mese senza decessi

Coronavirus, medico Spallanzani: “Covid non è letale. Soggetti asintomatici non contagiano”

Covid, il virologo Giulio Tarro querela Burioni e due giornalisti

COME MANIPOLARE L’INFORMAZIONE, LE 4 AGENZIA DI STAMPA DEL POTERE

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB